Che cosa è il PVC - EmmeElle PVC

Vai ai contenuti

Menu principale:

Che cosa è il PVC

Il PVC è cloruro di polivinile, cioè un materiale termoplastico ricavato da materie prime naturali.

La caratteristica principale del PVC è la sua grande versatilità di utilizzo. Attraverso varie fasi di produzione è possibile ottenere dal PVC manufatti sia flessibili che rigidi. Il PVC ha buone proprietà meccaniche e di resistenza all'abrasione, all'usura e all'invecchiamento, agli agenti chimici e all'attacco di funghi e batteri, è un materiale leggero, è idrorepellente, è difficilmente infiammabile ed è auto-estinguente.

I prodotti che trovano impiego nell'edilizia devono rispondere ad elevati standard in termini di: resistenza, stabilità, impermeabilità, perfezione di superficie, facilità d’uso e manutenzione e tutto questo nel tempo.

Il PVC è un materiale che rispetta l'ambiente. Scegliere infissi in PVC è una scelta ecologica per vari motivi:

  • Il PVC è un materiale di origine prevalentemente naturale, non fa uso di materie prime a disponibilità limitata e non rinnovabili.

  • È possibile recuperare gli sfridi derivati dall'estrusione del profilo, i residui di produzione del serramento ed i vecchi infissi in PVC.

  • Il PVC riduce l'inquinamento sia in termini di energia impiegata per la produzione del PVC stesso rispetto ad altri materiali sia in termini di elevato isolamento termico dell'infisso in PVC che consente dunque un risparmio energetico ed un minor consumo di impianti di riscaldamento e climatizzazione.

  • Rispetto ad altri materiali alternativi quali legno e alluminio, la lavorazione del PVC determina una produzione modestissima di polvere, un'emissione minima di ossido di carbonio ed una bassa diffusione di anidride solforosa.

 
EmmeElle S.r.l. Tel.: 06-94518774 P. IVA 11607721005
Torna ai contenuti | Torna al menu